095 315358
copertina festa mamma2

Esistono momenti che si caricano di un significato straordinario e che ricorderete per tutta la vita. Il momento in cui un uomo – o, perché no, una donna – chiede alla sua dolce metà di sposarlo è uno di questi. Ecco, gli anelli di fidanzamento sono il simbolo, la concretizzazione e il suggello di questa promessa. Oltre al valore materiale, che rappresenta certamente un investimento, è quello che rappresenta a conferirgli la sua preziosità.

Per questo motivo è molto importante scegliere adeguatamente! Optare per il giusto modello strapperà un sorriso di gioia sincero dalla vostra amata o dal vostro amato. Per questo è sempre bene partire preparati e conoscere su cosa stiamo andando a investire i nostri risparmi. Prima cosa, ci sono sicuramente 5 cose che dovreste sapere riguardo gli anelli di fidanzamento. Invece, per quanto riguarda invece i diamanti potete scoprire molto nel nostro articolo; oggi invece andiamo a scoprire come scegliere il giusto tipo anello di fidanzamento.

Anelli di fidanzamento: i modelli principali

Prima di tutto, un suggerimento che non fa mai male: ricordatevi sempre di indagare riguardo la misura del dito della vostra metà. Sarà infatti una delle primissime domande che vi verrà posta dai commessi del negozio!

Andiamo adesso a scoprire i 4 modelli principali anelli di fidanzamento:

  • Solitari;
  • Trilogy;
  • Trinity;
  • Verette.

Ognuno di questi modelli ha i suoi estimatori e i suoi detrattori. Come abbiamo detto, genericamente su di essi viene montato un diamante – la scelta più tradizionale, simbolo di durevolezza e inestimabilità. Tuttavia, vi sono anche delle valide alternative, quali a esempio il rubino quale simbolo di un amore passionale e intenso, l’opale come amore sincero, lo zaffiro emblema di fedeltà. O ancora l’acquamarina come augurio di un matrimonio felice e lo smeraldo, famosissimo richiamo del verde speranza.

Può sembrare una cattiva idea non accostare a un anello di fidanzamento un diamante, ma fidatevi. Specialmente se il diamante “non è all’altezza” – in natura non è affatto così scontato trovarne di rari e preziosi – è meglio talvolta variare, ma non sfigurare. Specialmente se alla vostra dolce metà non interessa più di tanto avere un diamante al dito! A buon intenditor…

Anelli di fidanzamento solitari

anello di fidanzamento sorpresa

L’anello solitario è il “classico” anello che tutti noi custodiamo nel nostro immaginario. Deriva il suo nome dal fatto che un unico diamante sia montato su questo anello, in modo da evidenziarne la preziosità. L’attenzione sarà quindi concentrata sul diamante e sulla montatura. Stiamo parlando di uno fra gli anelli certamente più scelti e sicuramente la prima scelta nell’immaginario generale.

Simbolo di eleganza e grazia, il solitario è in genere pienamente riconoscibile sul dito di chiunque lo porti. Insieme alla fede nuziale, è il più famoso fra gli anelli.

Anello di fidanzamento Trilogy

anello di fidanzamento trilogy

L’anello trilogy è probabilmente la prima delle varianti scelte. Si tratta di tre diamanti su un’unica montatura, da cui appunto deriva il nome trilogy. Dal punto di vista simbolico, quest’anello è spesso stato interpretato a livello simbolico come una promessa eterna: i suoi tre anelli rappresentano l’amore tributato, quello presente e quello che verrà.

Allo stesso modo molto spesso viene scelto dalle coppia che scelgono di sposarsi in chiesa, poiché la presenza dei tre diamanti simboleggia anche la trinità del padre, del figlio e dello spirito santo.

Anelli di fidanzamento Trinity

Anche qui ritorna il numero tre, un numero caro alla cristianità ma anche noto per essere il numero perfetto. Diversamente dal Trilogy che è arricchito con tre pietre preziose, l’anello Trinity è realizzato intrecciando tre fedi in oro giallo, oro rosa e oro bianco. Ideato da Louis Cartier nel 1924, l’anello Trinity è un gioiello elegante, raffinato e prezioso, icona di stile indiscusso.

Le fedi che si uniscono hanno un diverso significato: la fede in oro rosa simboleggia l’amore, la fede in oro giallo la fedeltà e quella in oro bianco (inizialmente realizzata in platino) significa l’amicizia. Anche il Trinity ha un significato religioso, e il nome sicuramente lo ricorda. Infatti il Trinity ring è tradizionalmente la fede usata in Russia, indossato sempre sulla mano destra.  

Anello di fidanzamento veretta di diamanti

Questa tipologia di anello di fidanzamento è senza dubbio molto preziosa perchè equivale a scegliere la perfezione derivata dal connubio tra oro e diamanti. Il diamante, già simbolo di purezza ed eternità, viene ripetuto per tutto il perimetro della fedina sprigionando una luce ed una brillantezza oltre ogni limite.

Anello di fidanzamento verretta

Ne esistono diversi modelli a seconda delle pietre incastonate:

  • Veretta a cinque pietre;
  • A mezzo giro;
  • A giro completo.

Speriamo che questa breve guida possa esservi stata utile nella vostra scelta. E in bocca al lupo per la vostra proposta alla vostra dolce metà!

Articoli consigliati